Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Settore Giovani

Consiglio diocesano: preghiera e pensiero
all’inizio del nuovo cammino

Il 2/5 il consiglio diocesano si è riunito on line

Questa sera, 2 maggio, in videoconferenza è riunito il Consiglio diocesano che è chiamato a eleggere i responsabili diocesani e la terna – composta da tre nominativi di altrettanti soci – da consegnare al Vescovo Oscar per la nomina del nuovo presidente diocesano. Oltre alle votazioni è previsto uno scambio di riflessioni sulla situazione che si sta vivendo e sulle preoccupazioni per le incertezze che, in particolare, gravano sui campi estivi. L’incontro si è aperto con la preghiera guidata dall’assistente diocesano don Marco Zubiani e da un pensiero del presidente diocesano uscente Paolo Bustaffa.

Il pensiero del Presidente diocesano uscente

YouTube: è nato il canale
dell’Azione Cattolica diocesana

“Quale occasione migliore per dare ufficialmente il via al nuovo canale YouTube dell’Azione Cattolica della diocesi di Como, la data odierna, sabato 2 maggio 2020? È la data in cui si ritrova (anche se non in presenza ma via videoconferenza) il nuovo Consiglio diocesano che con la nomina dei responsabili dei vari settori e gli incaricati per l’Acr, la formazione della terna di persone disponibili ad assumere l’incarico di presidente diocesano, da consegnare al nostro vescovo Oscar perché scelga, da inizio a questo nuovo triennio associativo”. Così scrive Sefano Caspani, consigliere diocesano, annunciando la nascita del un nuovo canale informativo.

Leggi tutto »

Famiglie: domenica 3 maggio ore 18
“facciamo rumore” da finestre e terrazzi

“Facciamoci un applauso. Facciamo rumore da finestre e terrazzi #GrazieFamiglie”. Sarà il “flashmob” più grande d’Italia”: questo è l’invito del Forum nazionale delle famiglie, rilanciato dal Forum comasco, per scuotere la coscienza politica sulle esigenze e sui diritti della famiglia. Così alle ore 18 di domenica 3 maggio tutte le famiglie che accoglieranno l’invito si mobiliteranno, nel rispetto delle norme di sicurezza sanitaria, per chiedere al Governo la dovuta attenzione alla famiglia nelle decisioni che sta prendendo per far fronte alla gravissima crisi provocata dal Coronavirus. Anche l’Azione Cattolica, che fa parte del Forum delle Famiglie, condivide l’iniziativa e di seguito pubblica la proposta presentata dal Forum nazionale delle famiglie al Governo.

Consiglio diocesano al voto
on line sabato 2 maggio

Il voto all’assemblea diocesana del 16 febbraio

Sabato 2 maggio alle ore 21 si terrà on line il Consiglio diocesano eletto dall’assemblea diocesana del 16 febbraio. I consiglieri si incontrano per la prima volta nel triennio 2020-2023 e procederanno alle elezioni dei vicepresidenti Giovani, dei vicepresidenti Adulti, del responsabile Acr (ed eventuale vice-responsabile). Verranno inoltre eletti tre soci per formare la “terna” che consentirà al vescovo Oscar di nominare il nuovo Presidente diocesano. L’incontro si aprirà con la preghiera guidata da don Marco assistente unitario e del Settore Adulti, e un pensiero del presidente diocesano uscente. Quindi i consiglieri condivideranno le loro riflessioni sul loro specifico servizio e su alcuni aspetti della vita associativa ed ecclesiale.

L’associazione seguirà questo momento nella preghiera e con l’augurio più fraterno di buon cammino.

Leggi tutto »

Segni di condivisione e speranza
da Ac parrocchiali e singoli iscritti (10)

Dall’Ac di Sondrio un ricordo a più voci di don Alberto Panizza morto a Tirano il 28 aprile. Per molti anni è stato assistente dell’Ac. Da Giovanna Ambrosoli, presidente della Fondazione Giuseppe Ambrosoli, è arrivato il grazie all’Ac diocesana per il contributo offerto per l’ospedale di Kalongo (Uganda). Un singolare ricordo di padre Giuseppe Ambrosoli viene condiviso da Giulia Galfetti mentre Norma Biancato dell’Ac di Bregnano si sofferma in particolare sulla riscoperta del valore relazionale della scuola. Alle associazioni parrocchiali e agli iscritti la Presidenza nazionale Ac offre due occasioni di formazione dal titolo Dialoghi sulla fede e sulla città nel tempo del pandemia“, in programma (su Facebook) sabato 2 e venerdì 8 maggio, dalle 18 alle 19.

Leggi tutto »

Che fare, quando…
non puoi fare niente?

La preghiera è l’atto più fecondo per Dio

Pubblichiamo una riflessione di don Filippo Macchi che dalla parrocchia di Grosio, dove è stato vicario e assistente Ac, è partito per la missione diocesana in Mozambico. Temporaneamente rientrato a causa di Covid-19 ha accolto l’invito a condividere un pensiero sulla tragica esperienza del contagio. Alla domanda sul “fare”, che è nel titolo, don Filippo risponde così: “Essere, quando non puoi fare, è molto difficile, anche perché spesso la parola se non ha il supporto del gesto, della vicinanza fisica, suona terribilmente vuota e falsa. Cosa dici a una vedova, se non puoi guardarla negli occhi e stringerle la mano? Eppure la preghiera, l’atto più inutile, è l’atto più fecondo agli occhi di Dio, solo con la grazia di Dio un’azione sincera, per quanto traballante, darà frutto di bene e di fecondità”.

Leggi tutto »

Unione europea:
si cambia registro?

Il Consiglio Europeo del 23 aprile ha dato il via libera al Recovery Fund, un vero e proprio fondo comune attraverso cui la Commissione Ue potrà andare sui mercati finanziari e raccogliere fino a 1000 miliardi di euro, garantiti da un bilancio europeo 2021-2027 ingigantito e rafforzato da nuove contribuzioni e garanzie da parte degli Stati membri. I fondi così sommati potranno poi essere destinati da parte della Commissione ai Paesi maggiormente colpiti dall’epidemia di Covid-19. Pubblichiamo la nota di Alberto Ratti, componente del Centro studi dell’Azione Cattolica Italiana e consulente del Laboratorio Bene Comune di Como di cui fanno parte anche alcuni giovani di Ac.

Leggi tutto »