Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Legge sul fine vita,
un’occasione mancata

E' stata approvata la legge sul fine vita

Il 14 dicembre 2017 il Senato della Repubblica ha approvato la cosiddetta “Legge sul fine vita”: 180 sì, 71 no, 6 astensioni.  Il dibattito è stato particolarmente acceso e molte sono state le voci autorevoli che hanno messo in luce i difetti e i rischi della legge. Quanto accaduto, si legge in una nota della Presidenza nazionale Ac che pubblichiamo di seguito, “ci chiede anche di domandarci se in questi anni abbiamo saputo, da credenti impegnati nel mondo come cittadini, trovare parole, gesti e occasioni per argomentare la convinzione profonda che la vita non è (solo) nostra, non è un bene disponibile, non appartiene (solo) a noi stessi, ma quantomeno, per chi non crede, a tutta la trama di relazioni personali e sociali che le danno forma”.

La nota dell'Ac nazionale

http://azionecattolica.it/print/12016

 

 

Posted in Notizie Unitarie · Tagged · Commenti disabilitati su Legge sul fine vita,
un’occasione mancata

Ostia: essere Ac
in un territorio ferito

Michela Muliere, presidente AC della parrocchia Regina Pacis di Ostia

Il numero di Insieme di dicembre, scaricabile da questo sito, riporta un intervento di Michela Muliere, presidente dell’Azione cattolica della parrocchia Regina Pacis di Ostia. I media ci hanno informato e ci informano della situazione in cui si trova questo Municipio di Roma per quanto riguarda illegalità e criminalità organizzata. Ma Ostia ha anche un volto pulito, solare e serio. Bello. “Abbiamo sentito il desiderio di dare la parola all’Ac di Ostia  – commenta il Presidente diocesano – perché ci aiutasse a capire cosa significa vivere in un territorio ferito. Abbiamo sentito il desiderio di stringerci attorno a questa associazione e di ringraziarla per la testimonianza che offre”.

Insieme di dicembre https://issuu.com/accomo/docs/insieme_2017-12

 

Posted in Notizie Unitarie · Tagged , , , · Commenti disabilitati su Ostia: essere Ac
in un territorio ferito

Adesione: un inno di gioia,
di libertà e di responsabilità

8 dicembre 2017:  solennità dell’Immacolata. Abbiamo rinnovato il nostro “sì” all’Ac e ancor prima a Dio. Abbiamo intonato un inno di gioia, di libertà e di responsabilità.  Abbiamo condiviso con l’assemblea riunita attorno all’Eucaristia la scelta di laici che vivono l’adesione all’Ac come “libertà nell’appartenenza”. La nostra associazione dice che questa appartenenza, racchiusa simbolicamente nelle “tessere”, chiede a ogni laico di Ac  di essere sulle strade del mondo a “tessere” relazioni. Ed è il verbo “tessere” a richiamare la responsabilità bella di comunicare la gioia del Vangelo. Il Papa rivolgendosi l'8 dicembre, all’Azione cattolica, ha auspicato che la Vergine renda “fecondo” il proposito di servire la missione evangelizzatrice della Chiesa.

Posted in Notizie Unitarie · Tagged , , , , , , , · Commenti disabilitati su Adesione: un inno di gioia,
di libertà e di responsabilità

Insieme: il numero di dicembre

Insieme_2017-12_copertinaLa corresponsabilità di preti e laici, adulti e giovani, il “camminare insieme”, il protagonismo laicale, sono i temi al centro della riflessione che il presidente diocesano propone in questo numero di “Insieme”. Don Roberto Secchi, l’assistente diocesano unitario, dedica le sue riflessioni al giorno di Natale e all’importanza di riscoprire la nostra vicinanza a Dio. Le testimonianze dei nostri presidenti parrocchiali e quella della presidente di Ostia offrono uno spaccato sulle difficoltà che vivono le comunità. Alla tematica dell’accompagnamento degli adolescenti è dedicata la pagina 3 con un testo che offre anche indicazioni pratiche su come rapportarsi con i giovanissimi. Immancabili le informazioni sui prossimi appuntamenti, tra cui la Giornata del Dialogo ebraico-cristiano e la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani.

pdf

 

Posted in Insieme · Tagged , , , , , · Commenti disabilitati su Insieme: il numero di dicembre

Noi con gli altri
questa è la sfida

No alla violenza, all'arroganza, allo slogan ideologico, all'offesa

La notizia è nota: nei giorni scorsi a Como un gruppo di giovani ha fatto irruzione nel luogo dove si teneva un incontro sull’accoglienza di immigrati e profughi, ha interrotto la riunione, ha letto un proclama contro questa accoglienza. Un fatto che si commenta da sé e conferma il serpeggiare di un pensiero così debole da aver bisogno della violenza per esistere e farsi strada. Su situazioni complesse è giusto e doveroso che pensieri diversi si confrontino ma senza il ricorso all’arroganza, alla violenza, allo slogan ideologico, all’offesa. La risposta viene dalla forza della ragione che di fronte a realtà complesse cerca e indica risposte perché la dignità umana sia sempre e per tutti difesa e promossa. Non si tratta di lanciare proclami del tipo “prima noi e dopo gli altri”, si tratta di costruire una cultura e una politica dove “noi e gli altri” stiano insieme e non siano visceralmente contrapposti. La partita è certamente più difficile ma questa è la sfida: qui si gioca il futuro.

 

Posted in Notizie Unitarie · Tagged , , , , · Commenti disabilitati su Noi con gli altri
questa è la sfida

Il messaggio di Francesco
per la Giornata della Pace

Papa Francesco

Accogliere, proteggere, promuovere, integrare: questi i verbi che indicano le quattro pietre miliari per un'azione di pace rivolta a richiedenti asilo, rifugiati, migranti e vittime di tratta. A loro, infatti, è dedicato il Messaggio di Papa Francesco per la 51a Giornata mondiale della pace che si celebrerà il 1° gennaio 2018.

L'augurio del pontefice è che le quattro pietre miliari, in particolare, animino il processo che nel 2018 vede impegnate le Nazioni Unite nella definizione e approvazione di due patti globali, uno per le migrazioni sicure, ordinate e regolari, l’altro riguardo ai rifugiati.  Pubblichiamo il testo integrale del messaggio Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace che sarà di riferimento per le iniziative Ac nel “Mese della pace”.

 

Il messaggio di papa Francesco

http://bit.ly/2ACGDro

 

Posted in Notizie Unitarie · Tagged , , , , , , · Commenti disabilitati su Il messaggio di Francesco
per la Giornata della Pace

Teresio Olivelli, il difensore dei deboli

 Al Cardinal Ferrari fino al 10/12 una mostra dedicata a Teresio Olivelli

Sarà visitabile fino al 10 dicembre, la mostra dedicata al venerabile Teresio Olivelli, il "difensore dei deboli". L’iniziativa è proposta dalla Fondazione Centro pastorale Cardinal Ferrari in collaborazione con l’Azione cattolica diocesana. L'esposizione presenta la storia di Olivelli, nato a Bellagio il 7 gennaio 1916, cresciuto a Vigevano e morto il 17 gennaio 1945 nel lager di Hersbruck. Già venerabile, ottenuto il riconoscimento del suo martirio “in odium fidei” (in odio alla fede cristiana), Olivelli sarà beatificato a Vigevano il prossimo 3 febbraio.

Leggi tutto »

Posted in Notizie Unitarie · Tagged , · Commenti disabilitati su Teresio Olivelli, il difensore dei deboli