Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Migranti di ieri e di oggi:
il filo della sofferenza

marcinelleAlle ore 8.15 di lunedì 8 agosto, la campana “Maria Mater Orphanorum” ancora una volta ha diffuso a Marcinelle (Belgio), in particolare al Bois du Cazier i suoi 262 rintocchi, accompagnati dal nome degli altrettanti minatori morti soffocati sotto quella terra. Sono trascorsi esattamente 60 anni dalla tragedia avvenuta l'8 agosto 1956: di quei morti 136 erano italiani emigrati. Uno di questi, Attilio Dassogno, era di Regoledo di Berbenno. Ed è anche per questo motivo che la comunità parrocchiale e l'Ac diocesana si sono ritrovate per fare memoria di quella tragedia e riflettere su altre tragedie dell'emigrazione del nostro tempo. Dopo la messa e la benedizione della lapide al cimitero l'incontro è proseguito in sala parrocchiale con un'introduzione storica di Pierluigi Zenoni sull'emigrazione valtellinese e con gli intervalli musicali di Giuseppe Trussoni accompagnato da Valerio. Un momento di grande intensità spirituale e culturale che si è posto come tappa del percorso “Impegno per la città” che l'Ac riprenderà il 30 settembre.

 

Leggi tutto »

Posted in Notizie Unitarie · Commenti disabilitati su Migranti di ieri e di oggi:
il filo della sofferenza

Un dono inestimabile,
da custodire per tutta la vita

mansueto_bianchi_2Un ricordo particolare: il vescovo mons. Mansueto Bianchi, assistente generale dell'Azione cattolica italiana, era stato lo scorso anno ad Ain Karim (Valfurva) dove si svolgeva il campo nazionale Acr. Qui si era incontrato con il nostro vescovo Diego e anche noi avevamo condiviso la gioia e la fraternità dei due vescovi che si erano conosciuti alla Conferenza episcopale regionale della Toscana essendo mons. Mansueto vescovo di Pistoia e mons. Diego vescovo di Livorno. Indimenticabili le parole di papa Francesco all'udienza all'Ac del 3 maggio 2014: “Se voi volete ascoltare il consiglio del vostro Assistente generale – è tanto mite, perché porta un nome mite, lui, è Mansueto! – se voi volete prendere il suo consiglio, siate asinelli, ma mai statue di museo, per favore, mai!”. Mons. Bianchi, che è stato anche Presidente della Commissione Cei per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso, è morto il 3 agosto scorso e la nostra associazione diocesana si era raccolta in preghiera nel tempo della sua malattia. Il nostro Consiglio diocesano si era soffermato, il 23 luglio, a riflettere sul testo che il vescovo aveva lasciato all'associazione in preparazione del prossimo anno associativo: il tema è quello delle Beatitudini. Lo proponiamo a tutti unitamente al pensiero che il presidente nazionale Matteo Truffelli ha condiviso ai funerali del vescovo Mansueto.

Le Beatitudini- riflessioni di mons. Mansueto Bianchi

Leggi tutto »

Posted in Notizie Unitarie · Commenti disabilitati su Un dono inestimabile,
da custodire per tutta la vita

Gli immigrati tra noi:
per chi suona la campana?

 

campana“La situazione che da giorni si protrae a Como, alla stazione ferroviaria San Giovanni, non potrebbe essere letta e vissuta come una Porta Santa della Misericordia?”. Questa la domanda che Roberto Bernasconi, direttore della Caritas diocesana, aveva suggerito al Presidente diocesano di Ac perché la portasse all'incontro dell'8 agosto a Berbenno di Valtellina per fare memoria, a distanza di 60 anni, della tragedia della miniera di Marcinelle dove morirono 262 minatori. Di questi 136 erano italiani e uno di loro, il giovane Attilio Dassogno, era originario di Regoledo di Berbenno. Sono oggi oltre 500 le persone che tentano di oltrepassare il confine con la Svizzera per puntare al Nord Europa, un tentativo che si ripete come si ripete l'immediato rinvio di queste persone in Italia.

 

Leggi tutto »

Posted in Notizie Unitarie · Commenti disabilitati su Gli immigrati tra noi:
per chi suona la campana?

La scomparsa di mons. Mansueto Bianchi Assistente Generale dell’Azione Cattolica

mons mansueto Oggi 3 agosto 2016, mons. Mansueto Bianchi, Assistente Generale dell’Azione Cattolica Italiana dal 5 aprile 2014, è tornato alla Casa del Padre. A mons. Bianchi era stata diagnosticata, all’inizio del mese di marzo, una forma tumorale che ha rivelato, nonostante un importante intervento chirurgico, tutta la sua aggressività. In questo tempo di malattia, il vescovo non ha mai perso lucidità e più volte ha affermato di voler offrire la sua sofferenza per il bene dell’Azione Cattolica Italiana che ha considerato un dono per il suo ministero episcopale.

Leggi tutto »

Posted in Senza categoria · Commenti disabilitati su La scomparsa di mons. Mansueto Bianchi Assistente Generale dell’Azione Cattolica

Insieme: il numero di agosto

Insieme_2016-08_copertinaUna foto di don Anto, Daria e Ana di Sarajevo è in prima pagina del numero di Insieme del mese di agosto. Saranno al campo diocesano giovanissimi che si terrà a Casa Santa Elisabetta dal 5 al 14 agosto. E' un frutto del viaggio nei Balcani compiuto l'estate scorsa dai nostri giovani, forse è l'inizio di un percorso, forse un sogno. Intanto è un segno che l'Ac accoglie con grande gioia.

Sempre in prima pagina, una nota del presidente diocesano sui due anni di Insieme unito al settimanale diocesano, ripropone il significato di questa scelta e lo inserisce nel tema della corresponsabilità.

Si presentano quindi l'incontro del 17 settembre in cattedrale con il vescovo dove l' Ac interverrà con un contributo sul Vicariato e l'assemblea diocesana del 18 settembre sul tema della gioia.

I ragazzi e i giovanissimi vivranno, il 17 settembre, l'esperienza dei passaggi e del ritrovo campi grazie alla collaborazione con gli scout che a loro scrivono una lettera.

Un servizio è dedicato all'incontro che si terrà l'8 agosto a Berbenno per il 60° anniversario della tragedia di Marcinelle che richiama le tragedie delle migrazioni di oggi.

Infine una pagina dedicata al referendum per la riforma della Costituzione nell'intento di offrire alcuni primi elementi utili per arrivare a un voto consapevole.

pdf

 

Posted in Insieme · Commenti disabilitati su Insieme: il numero di agosto

Con i giovani alla Gmg
sul sentiero della speranza

2Non è facile in questi tempi tristi parlare di speranza senza sconfinare nell'utopia e nella retorica.  Eppure dai giovani che stanno vivendo a Cracovia la Gmg con papa Francesco il messaggio è chiaro: si può e si deve parlare, con parole e opere, di quella speranza che non delude e che vince la paura, la rassegnazione, il pessimismo.

E' la preghiera, nella sua apparente fragilità e inutilità a sostenere la bandiera della verità, della pace, della libertà e della giustizia. I giovani lo ricordano con la loro responsabilità, con il loro entusiasmo che viene dalla fede ed è proprio bello per tutta l'associazione sapere che, con altri molti loro coetanei  ci sono a Cracovia anche numerosi giovani dell'Ac della diocesi di Como.

Li sentiamo vicini e siamo certi che anche loro ci sentono vicini. Così è anche per quanti stanno vivendo il campo itinerante  nel Parco dello Stelvio. E' un grande abbraccio! Su diverse strade l'Ac diocesana è in cammino sul sentiero della speranza – il sentiero di Isaia – per incontrare l'Altro, per incontrare gli altri.

Posted in Senza categoria · Commenti disabilitati su Con i giovani alla Gmg
sul sentiero della speranza

Marcinelle – Berbenno – Como
La memoria tocca la coscienza

boisL'8 agosto l'Azione cattolica diocesana si unirà alla comunità parrocchiale di Berbenno di Valtellina per fare memoria  della tragedia di Marcinelle avvenuta esattamente sessant'anni fa (8 agosto 1956). I motivi sono due: il primo è che uno delle 262 vittime (136 erano italiani) era originario  di Regoledo di Berbenno. Il suo nome è Attilio Dassogno, poco più che trentenne, sposato e padre di due figlioletti. Una lapide lo ricorda nel cimitero perché il suo corpo non venne mai restituito alla famiglia. Il secondo motivo è di cogliere nella  memoria un insegnamento per l'oggi che vede migliaia di persone in fuga dalla guerra, dalla fame, dalla violazione dei diritti umani, dall'ingiustizia. In questo contesto di sofferenza, che bussa alla porta della coscienza, si inserisce il richiamo all'accoglienza responsabile da parte del nostro vescovo Diego a proposito della situazione di grande disagio che alla stazione di Como San Giovanni vede coinvolti  soprattutto  giovani  uomini e giovani donne (anche mamme) che cercano di raggiungere il Nord Europa dopo avere lasciato loro Paesi dove, almeno per ora,  non ci sono possibilità di vivere dignitosamente. Pubblichiamo: le parole del vescovo; il testo apparso su “Il settimanale della diocesi di Como” in cui si presenta l'8 agosto a Berbenno di Valtellina; la locandina che annuncia l'incontro.

– Comunicato vescovo Coletti

– Marcinelle-Berbenno

Leggi tutto »

Posted in Notizie Unitarie · Tagged , · Commenti disabilitati su Marcinelle – Berbenno – Como
La memoria tocca la coscienza