Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Vittorio Bachelet: il magistero
di un laico del Concilio

Vittorio Bachelet fu ucciso dalle Brigate Rosse all’Università La Sapienza dove insegnava

Era il 12 febbraio 1980, il professor Vittorio Bachelet saliva le scale della facoltà di Scienze Politiche dell’Università La Sapienza di Roma. Neppure il tempo di girarsi e alcuni giovani delle Brigate Rosse armati di pisola lo uccisero. “Testimone fino al martirio” titolò “Segno nel mondo” il settimanale dell’Azione cattolica di cui era stato presidente nazionale.

Sono trascorsi quarant’anni da quel giorno che, con altri, fu tra i più bui e più tristi della nostra storia recente.

Eppure la speranza non morì, anzi riaffiorò ancor più forte qualche giorno dopo nella preghiera del figlio, Giovanni, che chiese giustizia e nello stesso tempo chiese di non avere parole di vendetta e di odio.

Fare memoria di questo “laico del Concilio” è cogliere la bellezza, la profondità e l’attualità del suo magistero laicale. Lo scrive il presidente diocesano nella nota che segue.

Posted in Settore Adulti, Settore Giovani and tagged with , , , . RSS 2.0 feed.