Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Strage nello Sri Lanka: in preghiera
a Como con gli immigrati cingalesi

Gli attentati di Pasqua nello Sri Lanka hanno causato 359 morti e oltre 500 feriti

Anche l’Azione cattolica diocesana, condividendo le parole di dolore di papa Francesco, si è unita alla sua preghiera per le oltre trecento vittime degli attentati terroristici avvenuti nella domenica di Pasqua in Sri Lanka.

Ancora una volta l’odio ha ucciso e ferito molte centinaia di persone innocenti di ogni età riunite nelle chiese per pregare e altre, di diversi Paesi, ospiti in alberghi per i soggiorni turistici.

Una rappresentanza dell’Ac ha partecipato il Lunedì dell’Angelo, a un incontro di preghiera e di riflessione promosso dalla Comunità Cingalese Buddista di Como che da anni si ritrova all’oratorio di Rebbio. Insieme con fratelli e sorelle cingalesi presenti in città e provincia e con rappresentanti di altre confessioni cristiane e di altre religioni (Tavolo Interfedi), l’Ac ha condiviso il silenzio, la preghiera, le parole dei monaci buddisti e dei partecipanti e la riflessione di don Giusto Della Valle che ha invitato tutti a opporre all’odio la ricerca della verità (nelle foto allegate momenti della preghiera).

Posted in Ecumenismo, Settore Adulti, Settore Giovani and tagged with , , , , . RSS 2.0 feed.