Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Msac: dal 6 all’8 settembre a Caspoggio
per “mettere in gioco qualcosa di noi”

Una foto del gruppo Msac Como

“Come ogni anno la tre giorni Msac di settembre propone delle iniziative per raccogliere energie ed emozioni di un’intera estate e focalizzarle sull’anno che è pronto a iniziare. Il nuovo inizio da sempre è per noi come una chiamata a riattivarsi dopo un meritato riposo e non come la fine di qualcosa di bello ma troppo corto”. E’ Matteo Arighi, segretario, con Daniele Jacovitti, del Msac della Diocesi di Como, a spiegare il senso di questa iniziativa, aperta a tutti i ragazzi che frequentano la scuola superiore e che si svolgerà a Caspoggio dal 6 all’8 settembre.

“Per questo – prosegue Matteo – il titolo che abbiamo scelto è “I WANT YOU(TH)”, senz’altro in assonanza con il celebre motto americano ma con un’importante sottolineatura: la chiamata, oltre che essere personale, è rivolta in particolar modo a noi più giovani. Non possiamo delegare ad altri o rimandare al futuro: nella nostra vita quotidiana abbiamo già la possibilità (e il dovere) di fare tanto, di aspirare al meglio possibile. Proprio la chiamata sarà il filo conduttore di questi tre giorni, una chiamata che alle nostre orecchie giunge come un invito ad attivarsi, ora. È per questo che aspettiamo tutti i ragazzi che il prossimo anno frequenteranno una classe di scuola superiore (dall’anno 2005 in su) per provare insieme a mettere in gioco qualcosa di noi”. Per maggiori informazioni rinviamo alle “Istruzioni per l’iscrizione” che alleghiamo, ricordando altresì che i posti disponibili sono 35.

Posted in MSAC, Settore Giovani and tagged with , , , , , . RSS 2.0 feed.