Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

23 maggio Giornata della legalità
e anniversario della strage di Capaci

Nella foto i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino
Giovanni Falcone e
Paolo Borsellino

L’Ac diocesana condivide l’impegno e la riflessione che quotidianamente vengono svolte dalle tante persone che lottano contro la violenza e l’ingiustizia perpetrate dalle mafie e che, in particolare, oggi, 23 maggio Giornata della legalità e anniversario della strage di Capaci, sono ricordate. Come purtroppo riportano le cronache, anche il nostro territorio non è immune dalla presenza di tale criminalità ed è sempre più necessario prestare attenzione e non voltarsi dall’altra parte. L’adesione a Libera esprime proprio l’impegno della nostra associazione contro mafia, corruzione, illegalità.

Dal sito nazionale riprendiamo questo pensiero di Giuseppe Bellanti, presidente diocesano dell’Ac di Palermo e rinviamo alla lettura completa del testo su http://www.azionecattolica.it “È fondamentale e doveroso non dimenticare l’azione e il pensiero di grandi uomini e donne nei confronti dei quali abbiano un debito di futuro. Ricordare è generare la forza necessaria per poter abbattere i muri del silenzio che, purtroppo, ancora ci circondano. Coltivare piccoli semi di legalità è l’unica strada percorribile, la strada che ci hanno indicato i martiri, che ci permette di custodire nella parte più profonda della nostra coscienza quell’eredità morale che non è morta né sull’asfalto dell’A29 a Capaci, né sull’asfalto di via d’Amelio, e che ci sprona ad essere generatori di una cultura della legalità”.

Posted in Settore Adulti, Settore Giovani and tagged with , , , , , , , , , , , , , , , , , . RSS 2.0 feed.