Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Settore Giovani

Ac, Como inaugura il viaggio social
su Instagram dei circoli MSACchini

Foto di gruppo del “nostro” MSAC di Como

Con un post su Instagram, il profilo MSAC_Naz ha iniziato oggi un viaggio social alla scoperta dei circoli MSACchini in giro per l’Italia e ad inaugurare questa rubrica è stato nientemeno che il Msac_Como. “La curiosità di questo circolo – si legge – è che per arrivare da una parte all’altra della diocesi ci vogliono circa tre ore ma la lontananza non scoraggia l’entusiasmo di noi studenti. Nonostante l’enorme distanza, l’amore per la scuola e per il movimento ci permette di sentirci un unico circolo e di incontrarci per i grandi eventi diocesani”. Tutti su Instagram allora a mettere un “Mi piace” alla foto che ritrae il nostro gruppo comasco.

Michele e Maddalena
a Betlemme all’Hogar Niño Dios

Tra i 5 giovani a Betlemme, i “nostri” Michele Spandrio, Maddalena Mambretti

Sono arrivati a Betlemme in questi giorni i nostri giovani “comaschi” Michele Spandrio, incaricato regionale dei giovani di Ac e Maddalena Mambretti, vice presidente, con Carmen Ghilotti, dei giovani Ac di Como. Insieme ad altri tre ragazzi di Ac, Michele e Maddalena trascorreranno dieci giorni nella Casa dei Bambini Hogar Niño Dios”, una casa di accoglienza per piccoli abbandonati o in grave necessità, gestita dalle religiose della Famiglia del Verbo Incarnato. L’Hogar si trova a due passi dalla Basilica della Natività di Betlemme. Il viaggio è legato al progetto di servizio “Al vedere la Stella…” che da alcuni anni è promosso dalla presidenza nazionale dell’Ac. Leggi tutto »

La Chiesa e i giovani:
un linguaggio da rinnovare

Qual è il contributo che i padri sinodali e partecipanti dal Medio Oriente stanno dando a questo Sinodo? “Mancano ancora diversi giorni – risponde monsignor Pierbattista Pizzaballa amministratore apostolico di Gerusalemme dei latini, padre sinodale di nomina pontificia – e alcuni padri devono ancora parlare. È vero che c’è bisogno di pane, di giustizia, di prospettive sociali ma abbiamo anche bisogno di riconciliazione nelle nostre comunità, di dialogo. Come Chiesa – è bene dirlo – non risolveremo i problemi politici e sociali del Medio Oriente. Per quante case e quanti progetti possiamo fare, il futuro delle nostre comunità non dipende dalle nostre capacità di investimento. È evidente che dobbiamo partire da altro, come i giovani“. Riportiamo un’intervista con monsignor Pizzaballa apparsa sull’agenzia Sir il 17 ottobre (www.agensir.it – vedi anche banner nel nostro sito). Leggi tutto »

Dalla croce alla città:
giovani e senso della politica

Alcuni dei partecipanti all’incontro sui giovani e la politica

L’incontro del 12 ottobre dal titolo “Ha ancora senso la politica?” è iniziato nel pomeriggio ai piedi della Croce sul monte omonimo sovrastante la città di Como. Un luogo della memoria raggiunto a piedi da Camerlata da un piccolo gruppo di persone con don Pietro Bianchi, assistente diocesano dei giovani di Ac che ha guidato la preghiera. Quel balcone sul lago è anche un luogo di futuro perché nel 2014, presente il vescovo Diego Coletti, qui nacque “Impegno per la città” (www.azionecattolicacomo.it) il manifesto che ancor oggi esprime la passione dell’Azione Cattolica per il bene comune. In serata i giovani si sono poi posti in dialogo con cinque amministratori locali: Angelo Barindelli, sindaco di Bellagio, Simone Moretti, sindaco di Olgiate Comasco, Anna Veronelli, presidente del consiglio comunale di Como, Gianmario Palotti, consigliere comunale di Sondrio e Gabriele Guarisco, consigliere comunale di Como. Leggi tutto »

La politica ha ancora senso?
I giovani provano a rispondere

“Impegno per la città”: è legato a questo “manifesto” – che l’Azione cattolica ha pensato e pubblicato nel 2014 – l’incontro che i giovani hanno voluto dedicare alla domanda “Ha ancora senso la politica?” in programma domani 12 ottobre ore 21 all’oratorio di Camerlata. La parola “impegno” riprende un pensiero di don Primo MazzolariCi impegniamo – scriveva questo sacerdote dedito alla formazione di una coscienza cristiana sensibile e attenta ai problemi sociali – perché non potremmo non impegnarci. Ci impegniamo senza giudicare chi non s’impegna, senza accusare chi non s’impegna, senza condannare chi non s’impegna, senza cercare perché non s’impegna, senza disimpegnarci perché altri non s’impegnano”. Leggi tutto »

Dal Sinodo sui giovani arriva
una parola chiave “ascolto”

Sui lavori in corso a Roma in questi giorni per il Sinodo sui giovani, invitiamo alla lettura di questo breve testo scritto da Sergio Di Benedetto. Classe 1983, insegnante di Lettere, Di Benedetto è ora assistente di Letteratura italiana all’Università della Svizzera italiana di Lugano. Da anni collaboratore in realtà ecclesiali e scolastiche, scrive drammaturgie di carattere sacro e civile per una compagnia di attori professionisti, la Compagnia Exire. Ha coordinato diversi laboratori teatrali con adolescenti, per aiutare i ragazzi a crescere attraverso il teatro. Per leggere il testo cliccare a questo link http://www.vinonuovo.it/index.php?l=it&art=3184

 

“Ha ancora senso la politica?”
I giovani si interrogano e interrogano

Venerdì 12 ottobre a Camerlata i giovani si interrogano e interrogano se “Ha ancora senso la politica?”. L’evento, coordinato dal giornalista Alberto Ratti, sarà suddiviso in due momenti. Si comincia alle ore 17 con la partenza da piazza Camerlata per la salita a piedi al Monte Croce. Alle ore 18 ci sarà una riflessione ai piedi della croce, collocata da Ac nel 1934, sul tema “Impegno per la città”. Alle ore 18.30 si farà ritorno a Camerlata. Il secondo momento comincerà, nella sala dell’oratorio della parrocchia di Camerlata, alle ore 19.45 con una cena frugale (costo 5 euro) e proseguirà alle ore 20.45 con un dialogo tra giovani ed adulti. Il programma prevede, quindi, la conclusione alle ore 22.30 non prima di aver tracciato le linee per il futuro.
Si può partecipare ad entrambi i momenti oppure solo al secondo. L’evento è promosso da LBC Laboratorio Bene Comune da Impegno per la Città.
Per partecipare, iscrizioni via mail a lab.benecomune@gmail.com oppure al numero 339/3238117.

haancorasensolapoliticalocandina