Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Settore Giovani

Il 18 settembre a Gravedona
la bella avventura dei passaggi

Siamo giunti ormai all’inizio del nuovo anno associativo e come sempre è arrivato anche il momento dei tanto attesi passaggi… Quest’anno il Settore Giovani e l’Equipe Acr hanno pensato di far vivere ai futuri giovanissimi e giovani un’indimenticabile esperienza tra gli alberi al “Lake Como Adventure Park” di Gravedona. Sabato 18 settembre (pomeriggio e sera) attraverso quest’avventura potranno infatti sperimentare le fatiche e le gioie che il passaggio comporta e riflettere sull’importanza di un’associazione, come è l’Ac, che non lascia sola nessuna generazione. In questo contesto si inserisce l’assemblea diocesana del giorno dopo (domenica 19 settembre a Piantedo di Valtellina).
Gli acierrini e i giovanissimi delle parrocchie della diocesi che quest’anno entreranno a far parte della nuova fascia d’età attendono con entusiasmo questo momento: allora è bene iscriversi subito!
Per informazioni: [email protected]

Campo Giovani:
“lavoro in corso”

Casa Santa Elisabetta in Caspoggio, 10-14 agosto. Si è scelto “lavoro in corso” come titolo del campo per due motivi: il primo è che finalmente, dopo tanto tempo, potremo ritrovarci a vivere un campo diocesano che ci permetta di mettere in cantiere idee, sogni e vita; il secondo è che le dimensioni dello studio e del lavoro saranno il tema che guiderà i momenti delle giornate. “Cosa significa che lo studio e il lavoro danno dignità alla vita dell’uomo?”. Per rispondere a questa domanda ci saranno la Patris corde di papa Francesco ma anche camminate, momenti di svago, compagnia e tanto divertimento. Il campo si svolgerà dal 10 al 14 agosto nella casa di Santa Elisabetta a Caspoggio. I posti disponibili sono 30: se si dovessero superare tale limite si monteranno le tende.
Il campo è aperto a chiunque desideri partecipare! Il costo è di 110 € per gli associati e 120 € per i non associati (a motivo delle assicurazioni). Le iscrizioni sono da inviare entro il 17 luglio a: [email protected]

Da Acr e Ac parrocchiali
una fioritura di giornalini

Avevamo presentato nel periodo natalizio l’iniziativa di alcune Acr parrocchiali (Bormio, Grosio, Sant’Agata in Como) di pubblicare un giornalino ideato e realizzato dagli stessi ragazzi e dai loro educatori. A questi si è aggiunto il giornalino dell’Ac parrocchiale del Crocifisso in Como con una pagina dedicata ai ragazzi. In occasione della Pasqua questa bella e promettente iniziativa è stata ripresa e certamente continuerà nell’anno. Alleghiamo i numeri pervenuti alla redazione del sito associativo: [email protected]

Angoli di Risurrezione:
una proposta dei giovani

Il Settore Giovani diocesano scrive: «Abbiamo pensato ad una proposta semplice per vivere insieme la Settimana Santa; questo in modo da non sovrapporci agli appuntamenti importanti da vivere nella comunità, senza però perdere l’occasione di proporre qualche spunto prezioso!
Ogni giorno pubblicheremo su Instagram e Facebook un breve video che mostrerà un “angolo di resurrezione”; un luogo bello della nostra casa, del nostro giardino (…) che ci mostri come anche nelle situazioni più complicate, come quella che stiamo vivendo, sia presente la bellezza! Basta saperla vedere! 
Ogni video sarà accompagnato da una domanda, tratta dalla Parola del giorno, che ci aiuti a camminare!».
Infine il Settore invita giovani e giovanissimi a vivere la Settimana Santa con la comunità e ricorda l’incontro con il Vescovo lunedì 29 sera.

Giovani: su Instagram e Facebook
giorno per giorno verso il Natale

Il Settore Giovani diocesano da domenica 29 novembre ha lanciato la proposta di vivere l’Avvento giorno per giorno su Instagram: settoregiovaniaccomo e su Facebook: Settore Giovani Azione Cattolica Como. 
Ogni giorno sarà pubblicata una casella contenente un’immagine, una frase, una canzone. Le domeniche, invece, la casella conterrà un video che proporrà un gesto concreto. “L’idea – scrive il Settore Giovani – è quella di costruire una corona dell’Avvento un po’ diversa, composta da quattro barattoli da riempire… di cosa?”.
Ringraziamo per questa bella iniziativa e per averla comunicata alla redazione del sito associativo così che tutta l’associazione può condividerla con il pensiero e la preghiera.

Giovani e giovanissimi online
con educatori e responsabili

Lunedì 23 novembre alle ore 21 si terrà l’appuntamento del Settore Giovani diocesano con gli educatori e i responsabili dei gruppi territoriali Giovani e Giovanissimi. Si potrà partecipare con Google Meet seguendo le consuete modalità.
“Prima di tutto – scrivono i componenti del Settore Giovani – vorremmo aprire un dialogo con voi. Conoscervi e provare a capire le vostre realtà associative. Il desiderio è quello di condividere le esperienze parrocchiali e dei gruppi, le problematiche e i progetti, per darci una mano a vicenda! In questo tempo ‘diverso’ pensiamo che i cammini possano incontrare delle difficoltà, ma anche scoprire nuove modalità e strade. Cerchiamo di sostenerci a vicenda!”.
Sopra, il volantino dell’incontro con le indicazioni per la partecipazione

Tornano i campi estivi:
diversi e sempre più belli

Covid19 ha provocato una sofferenza e un disorientamento che rimarranno a lungo nel cuore anche se oggi la speranza e la serenità stanno prendendo piede. Il virus ha costretto a modificare molti programmi, compresi quelli estivi, per evitare che venissero meno le misure di sicurezza sanitaria. Una difficoltà imprevista vissuta dall’Ac come una prova di creatività che ha consentito di pensare e di lanciare campi estivi diversi dai precedenti ma sempre belli. Per rendersene conto basterà leggere le presentazioni sul numero di giugno di Insieme e i volantini, con le informazioni e le schede di iscrizione, pubblicati in questo sito.

Ci saranno campi a prevalenza video, altri dove il video e il volto si alterneranno, altri ancora dove i volti saranno sempre presenti perché è possibile garantire la sicurezza. In ogni caso…l’unico contagio ammesso sarà quello dell’amicizia.

I volantini dei campi estivi