Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Una tragedia familiare
che sconvolge e interroga

Nella mattina di ieri, 20 ottobre, alla periferia di Como si è consumata, frutto della disperazione, una tragedia che ha visto vittime quattro bimbi. Anche il padre è stato trovato morto accanto ai figlioletti a causa dell’incendio nell’appartamento. La mamma e moglie era ricoverata in ospedale per le cure di cui ha bisogno.
"È difficile trovare le parole in queste circostanze", afferma il vescovo Oscar in un comunicato diffuso ieri. "È una tragedia che ci unisce, nel dolore, come comunità umana. Sono persone che sentiamo come a noi familiari: nella parrocchia di Monte Olimpino avevano trovato un aiuto fondamentale attraverso la fraternità di tanti volontari. Siamo vicini a questa famiglia e a tutti coloro che stanno soffrendo per una vicenda tanto drammatica, una tragedia che ci sgomenta". Anche l’Azione cattolica condivide questo dolore, si unisce alla preghiera della comunità, rinnova l’impegno per una ancor più intensa vicinanza a famiglie e persone più bisognose di amicizia e di sostegno. "Quanto accaduto – ha detto il Presidente diocesano – scuote fortemente la nostra coscienza, siamo chiamati a trasformare il dolore entrato anche nelle nostre case in un supplemento di accoglienza e di condivisione verso i più fragili e i più soli che vivono accanto a noi”.

Posted in Notizie Unitarie. RSS 2.0 feed.