Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Una preghiera e un lume

Lume 15 agosto“Ci lasciano increduli e sgomenti le notizie giunte dall’Iraq: migliaia di persone, tra cui tanti cristiani, cacciati dalle loro case in maniera brutale; bambini morti di sete e di fame durante la fuga; donne sequestrate; persone massacrate; violenze di ogni tipo; distruzione dappertutto; distruzione di case, di patrimoni religiosi, storici e culturali. Tutto questo offende gravemente Dio e offende gravemente l’umanità. Non si porta l’odio in nome di Dio! Non si fa la guerra in nome di Dio! Noi tutti, pensando a questa situazione, a questa gente, facciamo silenzio adesso e preghiamo. (…) Preghiamo insieme il Dio della pace, per intercessione della Vergine Maria: Dona la pace, Signore, ai nostri giorni, e rendici artefici di giustizia e di pace. Maria, Regina della Pace, prega per noi”.
Queste le parole di papa Francesco dopo la recita dell’Angelus, domenica 10 agosto. Anche i membri dell’Azione cattolica diocesana, come già annunciato, si raccoglieranno in preghiera il 15 agosto per tutte le vittime delle persecuzioni che stanno insanguinando la terra dell’Iraq, della Nigeria e di altri Paesi. Sono soprattutto i cristiani a essere colpiti da un odio sconvolgente che non risparmia bambini e donne. I vescovi europei, e tra questi i vescovi italiani, hanno unito la loro supplica a quella del papa perché la tragedia abbia fine al più presto e perché di fronte a tanta devastazione di vite umane si risvegli la coscienza dell’Occidente e in particolare dell’Europa.
L’Ac non terrà un proprio incontro ma si unirà alla preghiera delle comunità parrocchiali a cui appartiene e, come piccolo segno di condivisione ogni persona dell’associazione, porrà un lume acceso alla finestra la sera del 15 agosto.

 

Posted in Notizie Unitarie. RSS 2.0 feed.