Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Noi con gli altri
questa è la sfida

No alla violenza, all'arroganza, allo slogan ideologico, all'offesa

La notizia è nota: nei giorni scorsi a Como un gruppo di giovani ha fatto irruzione nel luogo dove si teneva un incontro sull’accoglienza di immigrati e profughi, ha interrotto la riunione, ha letto un proclama contro questa accoglienza. Un fatto che si commenta da sé e conferma il serpeggiare di un pensiero così debole da aver bisogno della violenza per esistere e farsi strada. Su situazioni complesse è giusto e doveroso che pensieri diversi si confrontino ma senza il ricorso all’arroganza, alla violenza, allo slogan ideologico, all’offesa. La risposta viene dalla forza della ragione che di fronte a realtà complesse cerca e indica risposte perché la dignità umana sia sempre e per tutti difesa e promossa. Non si tratta di lanciare proclami del tipo “prima noi e dopo gli altri”, si tratta di costruire una cultura e una politica dove “noi e gli altri” stiano insieme e non siano visceralmente contrapposti. La partita è certamente più difficile ma questa è la sfida: qui si gioca il futuro.

 

Posted in Notizie Unitarie and tagged with , , , , . RSS 2.0 feed.