Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

La Chiesa sta da una sola parte
quella della dignità di ogni uomo

«La Chiesa italiana garantirà l’accoglienza a un centinaio di migranti della nave Diciotti. L’accordo con il Viminale è stato raggiunto per porre fine alle sofferenze di queste persone, in mare da giorni». Il comunicato della Cei, reso noto ieri sera 25 agosto, è chiaro, non si presta a interpretazioni superficiali o strumentali. E’ una scelta che vola alta rispetto ai linguaggi, ai toni e alle misure incrociatesi in interminabili giornate di sofferenza sia per le persone bordo di una nave italiana bloccata in un porto con il suo carico di esseri umani, sia per quanti hanno a cuore la dignità dell’uomo.

La Chiesa italiana ha fatto, anche in questa occasione, una scelta coerente con il Vangelo che pone ogni persona nel cuore di Dio e in quello di tutti gli uomini e di tutti i popoli della Terra. La sua scelta per il “caso Diciottti” non ha quindi nulla, proprio nulla, a che fare con scelte politiche, e istituzionali, ha solo a che fare con la dignità e con i diritti dell’essere umano. Con questo gesto la Chiesa manda ancora una volta un monito perché i cittadini italiani e i loro governanti (e non solo questi) abbiano pensieri oltre la paura, siano realisti non al ribasso, si rendano consapevoli che è indispensabile un segnale di umanità, di giustizia e di pace di fronte a un esodo le cui cause e dinamiche devono essere doverosamente conosciute. Solo così infatti potranno essere doverosamente trovate soluzioni con strumenti culturali e politici degni di una civiltà matura, come si ritiene quella occidentale. E’ una scelta, quella della Chiesa italiana, che coinvolge anche la nostra Chiesa locale e il nostro territorio incoraggiando entrambi a coniugare sempre più la legalità con gesti di umanità. Invitando entrambi a respingere la sterile via dello scontro e di accogliere la feconda fatica del pensiero e del dialogo nella verità sull’uomo”.

Paolo Bustaffa, presidente diocesano Ac

Posted in Notizie Unitarie and tagged with , , , , , , . RSS 2.0 feed.