Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Grazie don Roberto,
guardiamo avanti insieme

Don Roberto Secchi assistente unitario di Ac

Il prete è un “dono” di Dio a ogni uomo, a tutti gli uomini. Il prete non appartiene a un gruppo, a un’associazione, appartiene a Dio che lo ha scelto per compiere un atto di amore alla Chiesa e alla Città. Il prete è “mistero”, racchiude in sé stesso e annuncia al mondo il mistero della Misericordia di Dio. Sono alcuni accenni di pensiero nell’apprendere domenica scorsa 15 settembre, che il nostro Vescovo ha nominato suo segretario don Roberto Secchi che per ora continua a essere Assistente unitario e del Settore Adulti dell’Azione cattolica diocesana.

Non sappiamo quanto tempo resterà ancora con l’associazione
ma certamente non sarà molto, vista l’entità del nuovo servizio alla Chiesa di
Como accanto al Vescovo.

Non siamo nuovi a questi passaggi e in noi ci sono serenità,
fiducia e un supplemento di responsabilità.

Laici corresponsabili, che amano la Chiesa e la abitano con
umiltà e dignità, cogliamo anche questa occasione per compiere un ulteriore discernimento
sul sentire la Chiesa, sentirsi Chiesa, comunicare la Chiesa.

L’Azione Cattolica, nel percorso formativo che continuamente rinnova, accompagna persone di ogni età nella crescita di una maturità che sappia leggere, interpretare e condividere le scelte che sono per la crescita della fede nella nostra realtà ecclesiale, sociale e culturale.

E’ un percorso della coscienza che porta all’incontro con
Cristo.

Si rinnova allora la richiesta alla nostra comunità cristiana, coinvolta nel Sinodo diocesano, di una lettura più matura dell’esperienza laicale dell’Azione Cattolica che, fondata sulla corresponsabilità, diventa per preti e laici un gareggiare nello stimarsi a vicenda.

Anche con don Roberto abbiamo percorso con gioia questa
strada e ancora con lui ne compiremo un tratto. Da angoli diversi continueremo
a guardare avanti insieme. Lo ringraziamo per il suo prezioso servizio così
come ringraziamo il Vescovo per una scelta che è per il bene della nostra
Chiesa. Per entrambi la preghiera dell’Ac.

Paolo Bustaffa

Posted in Notizie Unitarie and tagged with , , , . RSS 2.0 feed.