Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Domenica delle Palme:
un ramo d’ulivo o un disegno alla finestra

Nella Domenica delle Palme la benedizione dei rami di ulivo e la processione festante lungo le strade precedono la celebrazione eucaristica e sono momenti liturgici molto belli per ricordare l’ingresso di Gesù a Gerusalemme a dorso di un asinello. È tradizione collocare, dopo la processione, i rami di ulivo in casa oppure sul balcone o alla finestra. E’ un bel segno della fede di chi abita quella casa, e un promemoria della Settimana Santa. Quest’anno, l’epidemia del coronavirus renderà impossibile la celebrazione della processione ma, come avviene da tempo in alcuni Paesi, si può “sostituirla” con un piccolo segno: mettere il ramo di ulivo, oppure un disegno del ramo, alla finestra o sul balcone delle case. Si tratta di un piccolo gesto che può aiutare i genitori a celebrare con i figli la Domenica delle Palme di quest’anno, in cui si rimarrà confinati in casa. Molti parroci benediranno a distanza i ramoscelli di ulivo e i disegni esposti alle finestre e ai balconi.

Posted in Notizie Unitarie. RSS 2.0 feed.