Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Domenica delle Palme:
“Seguendo Lui passo dopo passo”

Domenica 5 aprile la domenica delle Palme

“Ingresso. Quaranta giorni dopo, ecco, in un solo giorno, processione trionfale e passione dolorosa. Da vivere insieme. Gli attori sono gli stessi, nello spazio di una settimana. Il tempo è sempre troppo breve quando deve diventare il segno dell’eternità in atto. La rapidità della successione contrasta con la luminosa serenità del termine in cui tutto sarà ricapitolato nella gioia pasquale. Tutto ciò che Gesù vive – la lettera ai Filippesi la chiama “obbedienza” – soffre, muore, ha un che di eterno che non può morire.

La morte d’amore non ha fine! Sta a noi entrare in questa realtà d’eternità. La processione ci introduce in questo movimento, che è fatto per durare tutta la vita. Seguendo lui passo dopo passo, impariamo così a conoscerlo, a vivere meglio. A soffrire meglio, a morire meglio. Cioè nascere meglio, insieme”.

Questo brano è tratto dall’omelia tenuta da Christian de Chergé, nella Domenica delle Palme del 24 marzo 1991.  Padre Christian, priore della comunità monastica di Tibhirine (Algeria) venne rapito e ucciso con altri sei monaci trappisti il 21 maggio 1996. Sono stati proclamati beati, con altri martiri d’Algeria, l’8 dicembre 2018. 

Posted in Notizie Unitarie and tagged with , , , , , , , . RSS 2.0 feed.