Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Dall’ospedale di Kalongo
un richiamo alla fraternità

“In questa fase così delicata, l’ospedale ben consapevole delle conseguenze globali della pandemia, ha davvero bisogno di tutto il nostro sostegno per continuare a prendersi cura dei più fragili. Il vostro aiuto oggi può fare davvero la differenza per il futuro di Kalongo”. Termina così la lettera che Giovanna Ambrosoli ha inviato anche all’Ac diocesana nella quale descrive la drammatica situazione in cui si trova l’Africa e in particolare l’Uganda dove sorge l’ospedale voluto e costruito da padre Giuseppe Ambrosoli. Spesso presi dai nostri problemi ci dimentichiamo di quanti ne hanno di più gravi, ci dimentichiamo di essere “fratelli tutti”. Questa lettera ci richiama alla solidarietà che si realizza anche con un piccolo gesto personale o di famiglia.
Per aiutare l’ospedale di Kalongo, in particolare le donne che qui sono curate e quelle che curano, c’è dona ora sul sito: www.fondazioneambrosoli.it

Posted in Notizie Unitarie and tagged with , , , , , . RSS 2.0 feed.