Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Coronavirus: la poesia
come preghiera nel silenzio

Ci sono diverse forme di comunicazione e una, anche se a volte dimenticata, è la poesia. Soprattutto se è la poesia di David Maria Turoldo. Nell’essenzialità e nella lievità di parole che attraversano il buio e il silenzio di questi giorni si legge un messaggio che viene dall’incontro della sofferenza con la speranza. Un messaggio che diventa preghiera.

La notte è avanzata:
Dio fa’ che la notte finisca,
che non sia più notte”

Posted in Notizie Unitarie. RSS 2.0 feed.