Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Como, perché il campo migranti
non deve chiudere

L’ingresso del campo migranti, a Como, in via Regina

Azione Cattolica è tra i firmatari della lettera aperta scritta a seguito della comunicazione da parte del ministero degli Interni della chiusura del campo migranti di via Regina, a Como. In particolare i firmatari hanno suggerito che il campo “possa restare e diventare risposta a tante altre forme di povertà presenti in città, legate al fenomeno migratorio e non solo”. Di seguito il testo completo della lettera. Como città di frontiera, perchè il campo Cappelletti non deve chiudere

Posted in Notizie Unitarie and tagged with , , , . RSS 2.0 feed.