Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Ac Sondrio: quattro incontri
che coinvolgono la città

Quattro gli incontri in programma promossi dall’Ac a Sondrio per le prossime settimane. Si comincia il 22 marzo alle ore 20.45 nella sala Vitali (Credito Valtellinese, via delle Pergole) con “Azione Cattolica italiana: una storia che continua”. Interverrà Giorgio Vecchio, docente di Storia Contemporanea e Storia dell’Europa Contemporanea all’Università di Parma, membro del Comitato scientifico dell’Istituto per la storia dell’AC e del movimento cattolico in Italia “Paolo VI”. Sempre Sondrio, lo scorso mese di febbraio, aveva ospitato una mostra fotografica dedicata ai 150anni dell’Ac e ai 100anni dell’associazione Niccolò Rusca.

Venerdì 6 aprile, alle 20.45, sempre nella sala Vitali, monsignor Paolo Rizzi, postulatore della causa di beatificazione, dialogherà sulla figura di Teresio Olivelli “Un fedele laico di Ac, un giovane martire”. Olivelli, morto nel campo di concentramento di Hersbruck nel 1945 a 29 anni è stato beatificato quest'anno. La cerimonia si è svolta il 3 febbraio a Vigevano. Il 17 aprile, alle 21 al cinema Excelsior di Sondrio, Paola Bignardi, già presidente nazionale di Ac, parlerà di “Dio a modo mio. Giovani e fede in Italia”, la ricerca curata dalla stessa Bignardi coordinatrice del Progetto Giovani per l’Istituto Toniolo-Università Cattolica. Infine Alberto Ratti, pubblicista, laureato in Economia, presidente nazionale maschile della Fuci (Federazione Universitaria Cattolica Italiana) nel biennio 2010-2012, dal 2016 nel comitato di redazione di Aggiornamenti Sociali, presenterà il 10 maggio la figura di Josef Mayr-Nusser (1910-1945), giovane trentacinquenne altoatesino, dirigente di Azione cattolica (AC), beatificato il 18 marzo 2017. Mayr-Nusser pagò con la vita il rifiuto di prestare giuramento alle SS naziste.Volantino 22 marzo e 6 aprile_03_red-1

Posted in Notizie Unitarie and tagged with , , , , , , , , , , , , , . RSS 2.0 feed.