Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

La stufa di don Renzo
contro il freddo di Sarajevo

La stufa di Sarajevo é  uno dei  segni d'amore con i quali don Renzo Scapolo ha scritto tutte le pagine della sua vita. 
I giovani dell' Ac di Como al campo estivo 2015 nei Balcani, con sosta a Sarajevo, avevano visto questa stufa (poco più di una scatola per le scarpe)  in un museo.
La città martire, che porta ancora le tracce della guerra dei Balcani, conserva questo piccolo e ingegnoso  oggetto che emanava  calore e  speranza.
Sembrava impossibile in quegli anni terribili fare qualcosa di utile per la gente ma don Renzo ci provò e ci riuscì.
Don Renzo è morto il 2 maggio, i funerali presieduti dal vescovo Oscar,  sono stati celebrati nella chiesa di Muggiò gremita di persone anche di altre religioni e di altri Paesi.  La testimonianza di  questo “prete della carità”  non si ferma ai ricordi ma diventa, di fronte ai molti egoismi di oggi, uno stimolo a compiere con più  coraggio gesti di pace e di giustizia.

L'omelia del vescovo Oscar

Posted in Ecumenismo. RSS 2.0 feed.