Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

La gioia vola… oltre l’assemblea

cattura

“La gioia del Vangelo riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù”

Così inizia l'esortazione apostolica “Evangelii gaudium” di papa Francesco.

“Ci sarebbe anche bisogno di un paziente sforzo di educazione per imparare o imparare di nuovo a gustare semplicemente le molteplice gioie umane che il Creatore mette già sul nostro cammino…”.

Così si legge nella esortazione apostolica “Gaudete in domino” di Paolo VI.

In queste due frasi si può raccogliere il messaggio dell'assemblea diocesana Ac del 18 settembre che ha avuto come titolo “Le ragioni della gioia”.

In verità l'assemblea è iniziata il giorno prima, 17 settembre, in due luoghi: la cattedrale e una baita, oggi “Casa Scout don Titino”.

 

In cattedrale l'associazione ha offerto un pensiero critico-positivo sul vicariato dove, scriveva il vescovo Diego nel 2012, la conversione pastorale può passare dai primi passi incerti a un cammino sicuro.

Nella baita i ragazzi e i giovanissimi hanno vissuto i passaggi con i Capi scout del Gruppo Agesci Como 3°: un'avventura molto diversa dal rafting sull'Adda delle precedenti edizioni ma non meno entusiasmante.

A sera nei locali e negli spazi della parrocchia di Prestino, dove l'Ac parrocchiale ha offerto un piatto caldo, il momento del ritrovo campi con l'affluenza di molti altri giovani di Ac.

Poi in chiesa, accolti dal parroco don Marco e dal presidente diocesano Paolo, ragazzi e giovani si sono raccolti in una preghiera guidata da don Nicholas.

Domenica tutti all'assemblea in seminario dove gli adulti si stavano raccogliendo attorno al vescovo Diego che ha aperto i lavori.

Dopo l'ascolto del pensiero del presidente diocesano, della riflessione di don Ivan Salvadori sul tema della vocazione e della relazione di Valentina Soncini, delegata regionale dell'Ac di Lombardia, si sono aperti i tavoli del dialogo tra generazioni le cui risonanze saranno pubblicate sul prossimo Insieme.

Al centro della giornata la celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo, al termine della quale sono stati raccolti oltre mille euro per i terremotati.

L'Acr ha vissuto, sempre a modo suo e con i Capi scout, l'assemblea portando il suo messaggio sulla gioia con un gran pavese che ora è in bella mostra in sede diocesana.

Al pomeriggio tutti, compreso il vescovo Diego, con gli occhi incollati al video che raccontava la bellezza dei campi estivi. I lavori sono proseguiti con gli incontri dei Settori Giovani, Adulti e dell'Acr. L'assemblea è conclusa, la gioia vola oltre…

– relazione-di-valentina-soncini

– intervento-di-don-ivan-salvadori

– intervista-con-presidente-diocesano

– pensiero-dell'ac-sul-vicariato

– Servizio del Settimanale Diocesano sull'Assemblea

gallery

 

Posted in Ecumenismo. RSS 2.0 feed.