Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Senza categoria

Settimana per l’Unità dei Cristiani:
il 18 gennaio si apre con i giovani

Dal 18 al 25 gennaio la Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani

I testi per la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani del 2018 (18-25 gennaio), preparati dalle Chiese dei Caraibi, hanno come titolo e tema “Potente è la tua mano, Signore”. E’ un passo dell’Esodo (15,1-21) che racconta la gioia e la gratitudine degli Ebrei per la liberazione dalla schiavitù. Il 18 gennaio la Settimana inizierà nella chiesa di San Rocco a Como dove si ritroveranno i giovani delle diverse Chiese cristiane per scambiarsi, nello stile di Taizè, le loro testimonianze di fede. Poi saliranno a San Carpoforo dove li accoglierà il vescovo Oscar per la preghiera conclusiva.

Pubblichiamo la locandina con il programma, il libretto e la scheda per i ragazzi, preparati dall’Ac diocesana. Sono aggiunte le preghiere ecumeniche per ogni mese dell’anno.

 

Leggi tutto »

Dialogo ebrei-cattolici
incontri a Como e Chiavenna

Il 17/1 si celebra la Giornata del dialogo tra cattolici ed ebrei

Da ventinove anni il 17 gennaio, vigilia dell’inizio della Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani (18-25 gennaio), si celebra in Italia su iniziativa della Cei (Conferenza episcopale italiana) la Giornata per l’approfondimento e lo sviluppo del dialogo fra cattolici ed ebrei. L’edizione 2018 vede ancora al centro del dialogo uno dei “rotoli” (le Megillot), su cui la Sinagoga riflette soprattutto in occasione di importanti festività liturgiche: si tratta del Libro delle Lamentazioni.

Come negli anni precedenti l’Ac diocesana e l’Ufficio diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso propongono due incontri: il primo a Como (22 gennaio) in streaming con Sondrio e Morbegno; il secondo a Chiavenna (6 febbraio).

 

Leggi tutto »

Venerdì a Rai Storia i 150anni dell’AC

L'Azione Cattolica. Una storia che continua

L’Azione cattolica, una storia che continua” è il titolo del documentario di Antonia Pillosio, prodotto da Rai Storia, dedicato ai 150 anni dell’associazione ecclesiale di laici. Il documentario, presentato in anteprima nazionale lo scorso 17 novembre, al Cinema Adriano a Roma, sarà trasmesso su Rai Storia venerdì 24 novembre alle ore 22.10.  

Leggi tutto »

Il lavoro che vogliamo:
la 48a Settimana sociale

Il lavoro che vogliamo: libero, creativo, partecipativo e solidale: questo il tema della 48ª Settimana sociale dei cattolici italiani, che si svolgerà a Cagliari dal 26 al 29 ottobre 2017. Apriranno i lavori il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Cei e Sergio Gatti, vicepresidente del Comitato preparatorio. Seguirà un confronto tra Marco Bentivogli, Segretario generale Fim-Cisl e Claudio De Vincenti, ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno. Faranno seguito un intervento di Luigino Bruni, docente Lumsa, un’intervista al card. Peter Kodwo Appiah Turkson, un intervento a partire dall’esperienza Cercatori di LavOro, una riflessione biblica di Rosanna Virgili, una lezione-bussola di Mauro Magatti. Previsto un dialogo con il ministro Giuliano Poletti. In chiusura saranno presenti anche Antonio Tajani e Paolo Gentiloni.

Sul tema economia-lavoro-povertà, in Lombardia si terrà a Cremona il 12 novembre il convegno regionale dell’Ac (vedi locandina).

– Scarica il numero 10 di Segno dedicato alla Settimana sociale

Convegno regionale 12 novembre "Poor Education"

Insieme: il numero di giugno

Insieme_2017-06_copertinaUna nota del Presidente diocesano sul valore del dialogo tra “i viandanti” di diverse generazioni sulla strada dell'Azione cattolica apre il numero di giugno di Insieme.

Segue una riflessione sull'Eucaristia a cura di don Roberto Bartesaghi. A pagina tre don Nicholas Negrini, Assistente diocesano Settore Giovani e Acr riferisce di un interessante incontro regionale degli Assistenti diocesani. Il valore della dimensione regionale dell'Ac viene richiamato in altre pagine da Tiziana, Pedro Forni e Michele Spandrio.

Brilla un servizio sul Convegno diocesano Acr a Chiavenna e meritano una lettura attenta anche le pagine dedicate agli incontri sul territorio con i Presidenti e gli Assistenti parrocchiali; un articolo sul “Tavolo interassociativo Ac Como”; e il pensiero di due nuove Presidenti parrocchiali. Importante il richiamo all'impegno che l'Ac sta condividendo a Como con altre aggregazioni laicali nell'ambito dell'impegno politico. Infine una nota sulla seconda edizione de “L'incontro delle lumache” che ha coinvolto educatori di otto diverse aggregazioni laicali.

pdf
 Consulta la versione PDF oppure sfoglia online

 

A Roma un po’ di terra
da Casa  Santa Elisabetta

La mattina di domenica 30 aprile in Piazza San Pietro il rappresentante di ogni Ac  diocesana verserà una manciata di terra della propria diocesi nel vaso che sarà posto sul sagrato.
Tra i molti, previsti per il 150° anniversario dell’Azione cattolica, questo segno esprimerà la bellezza della  diocesanità  che –  richiamata  quale “carisma” dell’Ac da papa Francesco nel discorso del 27 aprile alla Fiac – ha una propria identità  ma anche esprime l’appartenenza alla Chiesa italiana, alla Chiesa europea, alla Chiesa universale.
Domenica  23 aprile  il Consiglio diocesano  riunito a Casa Santa Elisabetta  ha voluto dare un significato al piccolo gesto: nel prato della casa in Valmalenco ha raccolto una manciata di terra da portare a Roma. Lo ha preso da un luogo che ha visto  svolgersi molti campi estivi, molti incontri di formazione, molte riunioni associative.
Dove  pagine belle e importanti sono state e sono scritte dall’Ac diocesana.

Leggi tutto »

Sì, Cristo è risorto,
è veramente risorto!

“E poi lascerò lascerò un fiore  ad ogni finestra dei poveri”. E’  una frase ripresa da  “Mattino di Pasqua” di padre David Maria Turoldo.   Questa poesia-preghiera  è un inno di gioia incontenibile perché Cristo è risorto,è veramente risorto.  Continua padre Turoldo: “E a tutti dirò: ‘Avete visto il Signore?’ Ma lo dirò in silenzio, con un sorriso”.

Ecco  gli auguri  di una Pasqua colma di gioia che chiede parole e immagini familiari, chiede silenzio e un sorriso per  arrivare al cuore di tutti, per dire a tutti che il Signore è risorto, è veramente risorto e cammina accanto a ogni uomo, a ogni donna.  E’ lui che nel mattino di Pasqua mette un fiore alla finestra di ogni casa. 

 

 

Leggi tutto »