Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Notizie Unitarie

Anche in questo Natale
risplende il “Segno” di Dio

«Anche in questo Natale, in mezzo alle sofferenze della pandemia, Gesù, piccolo e inerme, è il “Segno” che Dio dona al mondo». Così si conclude il brano di un pensiero di papa Francesco che Franco Ronconi e mons. Marco Zubiani hanno scelto per augurare, anche a nome della Presidenza e del Consiglio diocesani, un sereno e lieto Natale a tutta l’associazione. Anche il Vescovo ha ricevuto questo augurio e lo ricambia di cuore a tutta l’Ac diocesana.
Allora l’appuntamento, nel silenzio, nella preghiera e nell’abbraccio ai fratelli, è alla grotta di Betlemme per lasciarci avvolgere e guidare dalla luce.  

Giornata mondiale della Pace:
il messaggio di papa Francesco

«In questo tempo, nel quale la barca dell’umanità, scossa dalla tempesta della crisi, procede faticosamente in cerca di un orizzonte più calmo e sereno, il timone della dignità della persona umana e la “bussola” dei principi sociali fondamentali ci possono permettere di navigare con una rotta sicura e comune. Come cristiani, teniamo lo sguardo rivolto alla Vergine Maria, Stella del mare e Madre della speranza. Tutti insieme collaboriamo per avanzare verso un nuovo orizzonte di amore e di pace, di fraternità e di solidarietà, di sostegno vicendevole e di accoglienza reciproca». È un brano tratto dal messaggio di papa Francesco per la 54a Giornata mondiale della Pace che si celebrerà il 1° gennaio 2021 e che ha come tema: “La cultura della cura come percorso di pace
Pubblichiamo il testo integrale del messaggio reso noto oggi 17 dicembre 2020.

Equipe Famiglia: la proposta
di un campo invernale diocesano

Un campo diocesano per le famiglie on line è la proposta dell’Equipe Famiglia (Ef) di Azione cattolica dal 27 al 31 dicembre.
In una lettera, che pubblichiamo in allegato, Anna e Marco Marini presentano le motivazioni, i contenuti e la modalità di questa iniziativa che coinvolgerà anche i piccoli. Una coppia della comunità di Caresto aiuterà a vivere insieme questo tempo dedicato al tema: “Un po’ di intimità spirituale”.
Ogni giornata sarà in compagnia degli assistenti diocesani che guideranno le famiglie verso il nuovo anno condividendo il commento a un brano di vangelo.

Connessi per l’Adesione
ci siamo ritrovati famiglia

L’esperienza on line vissuta in vari momenti dall’associazione in vista della Festa dell’Adesione è stata una bella e originale esperienza di famiglia. Le connessioni e le relazioni si sono sostenute a vicenda nel formare un abbraccio tra piccoli, giovani, adulti e anziani. Insieme per rinnovare il “sì” all’Ac e alla Chiesa. La distanza si è ridotta: dentro il collegamento tecnico tra video c’è stata una inedita e gioiosa comunicazione tra volti.
A esprimere un pensiero su questa modalità di “essere associazione” nel tempo della pandemia è Carla Morcelli dell’Ac di Semogo in una lettera che con piacere pubblichiamo.

Tavolo Interfedi Como: insieme
per un’epoca di fraternità umana

Il logo del Tavolo Interfedi Como

Da cinque anni l’Azione cattolica partecipa al Tavolo Interfedi di Como che è stata e vuole essere sul territorio un’esperienza di dialogo interconfessionale e interreligioso.
In questi anni si sono tenute diverse iniziative delle quali si è puntualmente riferito su questo sito e su Insieme. Proponiamo un articolo sull’ultimo incontro del Tavolo che si è tenuto on line il 28 novembre sul tema: “Verso un futuro comune. Costruiamo insieme un’epoca di solidarietà umana”. Per restare aggiornati sulle proposte del Tavolo Interfedi: clicca qui

Astra: un luogo da salvare
perché anche la cultura è futuro

Anche l’Azione cattolica aderisce alla campagna per salvare il Cinema Astra di Como che dopo anni di attività è stato chiuso nel giugno 2018, a causa di un oneroso intervento di ristrutturazione che non poteva essere in quel momento sostenuto.
È ora necessario uno sforzo per rendere questo sogno realtà: il futuro è anche nella rinascita culturale del territorio.
Mancano all’appello 75.000 euro per raggiungere la cifra necessaria.
Sulla pagina web di crowdfunding creata con la collaborazione di Fondazione Comasca è possibile offrire un contributo: c’è tempo fino al 31 gennaio.
Pubblichiamo il pieghevole che riassume le informazioni della campagna.
Tra i firmatari della lettera alla città (nell’allegato) ci sono la vicepresidente diocesana del Settore Giovani e il responsabile diocesano Acr.

Covid e povertà: rinnovato appello
dal Fondo diocesano di solidarietà

Sono circa 250 le famiglie e le persone aiutate dal “Fondo diocesano di solidarietà famiglia lavoro 2020 – (FSFL2020). In memoria di don Renato Lanzetti e di tutte le vittime del Coronavirus”.
La disponibilità iniziale di 300.000 euro è scesa a poco più di 100.000 euro, mentre le domande di aiuto crescono di numero e di consistenza.
Il comitato di valutazione del Fondo, del quale è parte anche la Consulta delle aggregazioni laicali quindi anche l’Azione cattolica, rinnova l’appello per consentire a questo organismo voluto dal vescovo Oscar di rispondere a nuove situazioni di povertà causate dal Covid sul nostro territorio.
Nella locandina allegata ci sono tutte le indicazioni per offrire un contributo.