Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Insieme

Insieme, il numero di novembre-dicembre

In prima pagina del numero di novembre-dicembre di Insieme l’intervento del presidente diocesano Franco Ronconi, riportato anche sul sito, in preparazione della “Festa dell’Adesione” dell’8 dicembre.
A questo appuntamento sono anche dedicate due pagine con le ragioni di un rinnovato “sì” all’Azione cattolica. All’interno, in questo tempo di Avvento e di Natale, “segnato” dalla pandemia, due riflessioni di don Marco Zubiani e di don Pietro Bianchi.
In evidenza, la figura del biblista e appassionato comunicatore della Parola don Bruno Maggioni.
Da segnalare la testimonianza di Tindara Scirocco, dell’Ac di Como, che ha partecipato al recente incontro on line “The Economy of Francesco”.
Infine, un focus sul mondo della scuola al tempo del Covid con le testimonianze di due insegnanti.

Insieme, il numero di ottobre

In prima pagina del numero di Insieme di ottobre una riflessione sull’Assemblea diocesana, svoltasi a Delebio il 27 settembre scorso, firmata dal Presidente diocesano, Franco Ronconi
In evidenza, ricordo di don Roberto Malgesini, il sacerdote “martire della carità” e il punto sul Sinodo diocesano con il cammino personale e dei Circoli verso l’assemblea del 28 novembre prossimo. Non mancano appunti sui recenti incontri tra la Presidenza diocesana e i Responsabili territoriali nelle zone della Media e Bassa Valtellina, l’Alta Valtellina e l’area del Comasco. 
Da segnalare una pagina dedicata ai giovani sul tema delle vocazioni, in particolare il Matrimonio e l’Ordine. Infine, alcune considerazioni e un aggiornamento relativi al Fondo di solidarietà famiglia e lavoro 2020, che l’AC – tramite la Cdal (la Consulta delle aggregazioni laicali della Diocesi) – sostiene.

Insieme, il numero di settembre

Il numero di settembre di Insieme vede in prima pagina una riflessione del presidente diocesano, Franco Ronconi, sull’anno associativo al suo inizio che, pur condizionato ancora dall’esperienza della pandemia, deve essere vissuto con fiducia e con azioni “creative”.  Grande attenzione è dedicata, inoltre, al tema del Sinodo diocesano e, in particolare, al documento del Consiglio di Presidenza in vista dell’assemblea del 26 settembre a Morbegno, dopo la sospensione dei lavori imposta dalla pandemia. Segnaliamo inoltre il ricordo, scritto da don Maurizio Mosconi, dell’amatissima mamma Luciana, morta il 15 agosto scorso. Ben quattro pagine sono dedicate alle varie esperienze vissute nell’estate appena trascorsa. Di particolare interesse i report delle giornate trascorse in diversi luoghi della Diocesi dai giovanissimi e dai giovani. Ma non solo: il campo itinerante degli adulti in Val Grosina nel segno della “Laudato Si’” e il pellegrinaggio all’Abbazia di Piona che ha rappresentato anche un momento di preghiera per le persone coinvolte nell’emergenza sanitaria; e la testimonianza delle famiglie che si sono “riunite” online per dare continuità al Cadifam. 

Insieme, il numero di luglio

Il numero di luglio di Insieme si apre con una riflessione in prima pagina del presidente diocesano, Franco Ronconi, sulla lettera enciclica Laudato Si’ di Papa Francesco. 
All’interno, tra gli altri temi proposti, troviamo un approfondimento sulla solennità dell’Assunzione, per rinnovare il nostro impegno di servizio al Vangelo, a cura di don Marco Zubiani, e un invito a “riprendere il cammino” con fiducia e coraggio dopo questi mesi di distanziamento sociale a firma di don Pietro Bianchi. Una pagina è dedicata, inoltre, alle esperienze primaverili ed estive – segnate dall’emergenza sanitaria – delle famiglie, degli adulti e dei giovani impegnati in diversi incontri e attività. Da segnalare, infine, un’interessante intervista al dottor Antonio Clavenna, dell’Istituto di Ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano, che aiuta a comprendere la natura del Covid 19, come conoscere la sua pericolosità e soprattutto come saper comportarsi dopo il periodo di lockdown che ha condizionato la vita di ognuno. 

Insieme, il numero di giugno

Il numero di giugno di Insieme è caratterizzato dal nuovo essere comunità e Chiesa che siamo chiamati a vivere e realizzare. A partire dalle attività estive che come ci ricorda il presidente Franco Ronconi “questa estate ci ha imposto scelte nuove, vi chiedo di sostenere questo sforzo con attenzione e disponibilità”. L’altra grande sfida, sottolineata dal nostro presidente, è rappresentata dalla raccolta fondi per le persone e le famiglie in difficoltà promossa dalla Cdal attraverso il Fondo di Solidarietà Famiglia Lavoro 2020. Insieme all’emergenza sociale ed economica, il presidente ci invita a lavorare per individuare i bisogni che interesseranno il piano formativo e culturale. Dalla nostra Cia Marazzi arrivano parole di grande incoraggiamento e amore per l’Ac. Ci accompagnano in questo nuovo cammino i pensieri di don Marco e don Pietro. Troviamo poi la presentazione dei nuovi responsabili dell’Acr Michela e Paolo, quelli del settore Giovani Greta e Matteo, quelli del settore Adulti Emy e Laura seguita dall’illustrazione delle offerte – Cadifam compreso – per questa nuova estate. Un ricordo speciale è dedicato a don Stefano Bianchi, coadiutore della comunità pastorale di Livigno, che ci ha lasciato improvvisamente lo scorso 22 maggio.

Insieme, il numero di maggio

Il numero di maggio di Insieme apre con una prima pagina importante: il saluto di Franco Ronconi, nominato dal Vescovo Oscar presidente dell’Azione Cattolica diocesana. Ronconi, ingegnere di 49 anni, già presidente AC di Morbegno, prende il posto di Paolo Bustaffa, alla guida dell’associazione dal 2014. Nel numero è ricordata la figura di don Renato Lanzetti, vicario generale della Diocesi morto di Covid all’età di 67 anni. Proprio in memoria di questo sacerdote e delle vittime del Coronavirus è stato istituito il Fondo diocesano di Solidarietà Famiglia Lavoro 2020 che dà sostegno a persone che si trovano in difficoltà economica e occupazionale causata dalla pandemia.
La parte centrale di Insieme è, infine, dedicata alle storie e pensieri che associazioni parrocchiali, singoli iscritti e amici hanno voluto condividere nel tempo del contagio. Dopo una prima raccolta, apparsa sul numero di Insieme di aprile, eccone una seconda che presenta i contributi pervenuti in redazione fino all’8 maggio scorso. 

Insieme, il numero di aprile

Il numero di Insieme che uscirà nei prossimi giorni vuole essere “un abbraccio dell’associazione nel tempo della solitudine” scrive il presidente diocesano. Il mondo è stravolto da una pandemia e tutti i nostri programmi sono saltati. Ac ha saputo “tenersi per mano nella preghiera, nella riflessione, nella condivisione del dolore e della speranza” e il dialogo continua attraverso il sito diocesano. In queste pagine di Insieme trovano spazio un pensiero di don Marco – che grazie a Dio si è ripreso ed è con noi – il nostro nuovo assistente e il saluto di don Roberto; don Pietro, assistente Giovani e Acr ci ricorda che non ci si rialza mai da soli. Due pagine raccolgono alcuni dei pensieri che via via sono stati pubblicati sul sito – e che si continuerà a pubblicare – come segni e testimonianza di condivisione e speranza. E’ uno sguardo sul futuro il gesto di solidarietà della nostra associazione nei confronti della Caritas. Nel contributo di 5mila euro che è stato versato “è raccolta la condivisione dell’Ac per l’impegno che la Caritas, a nome e per conto della nostra Chiesa, continua a testimoniare nei confronti dei più poveri, dei più fragili, dei più abbandonati”. Un grande abbraccio a tutti.