Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Como

Ecumenismo

Carlo Maria Martini:
vedete sono uno di voi

Nell’ambito della rassegna “Oltre lo sguardo”, il Tavolo Interfedi di Como, di cui fa parte l’Azione Cattolica diocesana, propone per sabato 9 novembre la visione del docufilm di Ermanno Olmi “Vedete, sono uno di voi” dedicato al cardinal Carlo Maria Martini, protagonista del dialogo tra le religioni, l’uomo e il mondo.

Leggi tutto »

Due giorni ecumenica:
il 23 e 24 novembre a Torre Pellice

Il tempio valdese a Torre Pellice

La Due Giorni Ecumenica promossa da Ac si svolgerà il 23 e 24 novembre a Torre Pellice (To) dove incontreremo la Chiesa evangelica valdese della Val Pellice, nei pressi di Pinerolo. Iscrizioni entro il 31 ottobre contattando la segreteria al numero 031-0353565 oppure scrivendo alla mail info@azionecattolicacomo.it

Un minuto per la Pace:
sabato 8 giugno alle ore 13

Sabato 8 giugno ricorre il quinto anniversario dell’incontro in Vaticano voluto da papa Francesco per pregare per la pace insieme ai presidenti di Israele e Palestina, Peres e Abu Mazen, e il patriarca di Costantinopoli Bartolomeo I. In ricordo di quell’appuntamento, il forum internazionale di Azione Cattolica ripropone anche quest’anno “Con Papa Francesco un minuto per la pace” invitando tutti a fermarsi un minuto, l’8 giugno alle 13, per dedicare una preghiera, da parte dei credenti, e una riflessione, da parte chi non crede, per la Pace. “Dove ti trovi, alle ore 13.00 dell’8 giugno, fermati, china il capo e prega per la pace” è il semplice invito rivolto a donne e uomini di buona volontà.

Leggi tutto »

Strage nello Sri Lanka: in preghiera
a Como con gli immigrati cingalesi

Gli attentati di Pasqua nello Sri Lanka hanno causato 359 morti e oltre 500 feriti

Anche l’Azione cattolica diocesana, condividendo le parole di dolore di papa Francesco, si è unita alla sua preghiera per le oltre trecento vittime degli attentati terroristici avvenuti nella domenica di Pasqua in Sri Lanka.

Ancora una volta l’odio ha ucciso e ferito molte centinaia di persone innocenti di ogni età riunite nelle chiese per pregare e altre, di diversi Paesi, ospiti in alberghi per i soggiorni turistici.

Leggi tutto »

Religioni per la pace: martedì a Como
un incontro promosso dal Tavolo Interfedi

“Prendersi cura del nostro futuro comune”. Questo il titolo della serata proposta dal Tavolo Interfedi di Como, l’esperienza di dialogo che riunisce tra l’altro Azione Cattolica, la commissione missionaria diocesana, la Caritas, i Padri Comboniani, la parrocchia di Rebbio, Migrantes, l’ufficio diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso, il Movimento dei Focolari, la Chiesa greco-cattolica ucraina di rito orientale, la Chiesa ortodosso rumena, la Chiesa ortodossa Patriacrcato di Mosca, le Chiese Pentecostali ghanesi e nigeriane, la comunità turca, l’associazione Assirat, l’associazione I ponti, i buddisti della Soka Gakkai e la comunità Bahà’i. L’incontro si svolgerà martedì 16 aprile alle ore 20.45, all’auditorium della Scuola Parini, in via Gramsci 6 e prevede l’intervento di Luigi De Salvia, presidente della sezione italiana di “Religions for Peace”, un’organizzazione multireligiosa che opera in oltre 90 paesi. Per maggiori informazioni sull’associazione, segnaliamo il sito www.religioniperlapaceitalia.org Per gli eventi organizzati dal Tavolo Interfedi è possibile consultare la pagina Facebook Tavolo Interfedi Como.

Il Papa e l’Imam: le religioni
siano ponti verso la pace

Il Papa e il Grande Imam

Il 4 febbraio 2019 si è vissuta ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti) una giornata storica per il dialogo tra le religioni per la pace e la giustizia. In particolare è stato ribadito l’impegno comune di cattolici e musulmani nel Documento sulla “Fratellanza Umana per la Pace Mondiale e la convivenza comune” firmato da Sua Santità Papa Francesco e il Grande Imam di Al Azhar (Il Cairo) Ahamad al-Tayyib. Riportiamo integralmente il testo del documento che segna una nuova tappa nel cammino del dialogo interreligioso. Un percorso sul quale è anche la nostra associazione con la preghiera, la ricerca, la conoscenza, l’accoglienza delle diversità. In allegato anche i testi dei discorsi che l’Imam e il Papa hanno tenuto ad Abu Dhabi.

Due giorni a Bose
per amore di ciò che unisce

Il monastero di Bose

“Per presentare in questa nota la proposta ecumenica organizzata dal Settore adulti per il 24 e il 25 novembre prossimi, prendo spunto da un semplice fatto capitatomi qualche giorno fa. Ero alla stazione di Milano, in attesa del treno che mi avrebbe riportato in Valtellina e, avendo del tempo a disposizione, sono entrata in libreria, dove il titolo di un volumetto bianco ha immediatamente attirato il mio sguardo “Il silenzio è cosa viva”. Sebbene il nome dell’autrice non mi fosse affatto noto, le poche parole del titolo e una rapida scorsa alla recensione sono bastate ad indurmi all’acquisto. Poco dopo ero immersa nella lettura. Leggi tutto »